Dallas Mavericks – Denver Nuggets

thumbnail

Willie Cauley-Stein di Mavs rotola forte e schiaccia su Nikola Jokic, Paul Millsap.

Dopo essere rotolato forte verso il canestro, il grande uomo di Dallas Mavericks Willie Cauley-Stein lo ha scaricato su Nikola Jokic e Paul Millsap dei Denver Nuggets.Canotte Basket Poco Prezzo.

Cauley-Stein e JJ Barea eseguirono perfettamente un gioco pick-and-roll che rese i Nugget indifesi. Ricordiamo che all’inizio di quest’anno Cauley-Stein è stata tra le acquisizioni commerciali dei Mavs. Apparentemente la squadra lo ha preso per la sua lunghezza e per il puro atletismo. E nella commedia in basso, Cauley-Stein merita che valesse la transazione.

Cauley-Stein [Canotte Dallas Mavericks] è stata la sesta scelta assoluta nel Draft NBA 2015. Per la sua carriera, ha una media di 9,8 punti, 6,4 rimbalzi, 1,6 assist in 23,9 minuti.

Nelle sue prime partite con i Mavs, il grande uomo ha una media di circa 12 minuti a partita. Questo potrebbe indicare che il capo allenatore Rick Carlisle sta ancora cercando di capire come utilizzare efficacemente il grande uomo. Il suo gioco con Barea potrebbe aver dato a Carlisle un segno su come usarlo.

A 7 ‘4, Boban Marjanovic è una delle persone più alte della NBA (e presumibilmente l’universo), e la sua ridicola apertura alare di 7’10 lo rende quasi impossibile da sparare, si potrebbe pensare.

Lascialo al Joker. Nonostante Boban e la sua mano massiccia tutta nel suo spazio aereo, Jokic ha trovato il modo di aggiungere una nuova clip al suo mulinello di eccentrici saltatori facendo piovere questo sul suo collega serbo.

Jokic [Canotte Denver Nuggets] sta vivendo un’altra stagione di calibro MVP, accumulando 20,3 punti e 10,2 rimbalzi e 6,8 assist per partita, vale la settima più Win Wines nel basket. Il due volte All Star ha portato i Nuggets (43-21) al terzo seme della Western Conference, entrando mercoledì sera.

A metà del terzo quarto della partita di mercoledì, Boban (13 punti, 5-10 FG) ha superato Jokic (otto punti, 4-4 FG) mentre i nemici della Western Conference erano bloccati in una dura battaglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top