Dallas Mavericks Kristaps Porzingis

thumbnail

La star di Mavs Kristaps Porzingis reagisce alla sua partita del 27-13 nel ritorno di Luka Doncic

Kristaps Porzingis, grande uomo di Dallas Mavericks, ha effettivamente chiuso le discussioni dicendo che gioca bene solo senza Luka Doncic, dato che entrambi i giocatori hanno inscenato una partita mostruosa durante lo scoppio dei Sacramento Kings dei Mavs.

Per Porzingis, lui e Luka si stanno abituando a giocare l’uno con l’altro. Ha poi osservato che la loro collaborazione migliorerà solo col passare del tempo.

Porzingis ha registrato 27 punti e 13 rimbalzi nella vittoria dominante dei Mavs 130-111 sui Re. Doncic è tornato in azione dopo aver perso sette partite a causa di un infortunio alla caviglia, terminando la partita con 33 punti, 12 rimbalzi e otto assist.

La partnership tra Luka Doncic e Kristaps Porzingis è stata uno dei duetti più attesi da quando Dallas ha ceduto la stella lettone dei New York Knicks la scorsa stagione. Dopotutto, sono considerati come due dei migliori giovani giocatori europei al mondo.

Da quando è entrato in campionato, Doncic non è stato altro che eccellente nel suo gioco. Sia i fan che gli esperti hanno elogiato continuamente Doncic, sostenendo che ha tutti gli strumenti per essere un grande di tutti i tempi.

Porzingis, nel frattempo, continua a stupirci con la sua rapidità e il colpo di tiro, il tutto costruito in un robusto telaio da 7 piedi-3.

Nonostante ciò, alcuni hanno messo in dubbio la chimica del duo o la sua mancanza. Hanno osservato che Luka Doncic ha un debole per fare le cose da solo. In effetti, alcuni dei suoi compagni di squadra di Mavs – tra cui Kristaps Porzingis – sono stati collocati in modo errato nel sistema di Rick Carlisle il più delle volte.

Mentre KP è stato complessivamente molto buono in questa stagione, produrre a un ritmo costante è stato un problema per lui. Tuttavia, la sua grande partita di mercoledì potrebbe significare un nuovo inizio per la coppia Euro. Mentre si dirigono verso le normali pause della stagione, hanno molto tempo per riposarsi e rivalutarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top